-10€ sul vostro 1° ordine con il codice LIMITED10

Nike

checkmarkCERTIFICATO AUTENTICO E NUOVO DI ZECCA

1359 prodotti

La collezione Nike

Riconosciuto come potente, impegnato e famoso per le sue sneakers, il marchio Nike è riuscito a differenziarsi ampiamente e resiste ancora agli altri giganti delle scarpe da ginnastica come il marchio delle tre strisce e New Balance. Ma come è iniziata la folle storia di Nike? Tutto ha avuto inizio con William Bill Bowerman, allenatore di atletica leggera, e Philip Knight, contabile. Nel secolo scorso, i due uomini avevano l'ambizione di fondare un marchio sportivo che offrisse prodotti più economici e accessibili sia al pubblico che agli atleti. Inizialmente, il loro marchio prese il nome di Blue Ribbon Sports. Grazie al suo lavoro, Bowerman testò le prime creazioni del suo marchio con i giocatori della squadra dell'Oregon. Nel 1965, Jeff Johnson si unì al duo come commerciale a tempo pieno. È grazie a lui che la linea guida dell'azienda poté essere messa in atto. È anche grazie a lui che dobbiamo l'attuale denominazione del marchio: Nike. Secondo la leggenda, Johnson si sarebbe ispirato al nome della dea greca Niké per dare il nome all'azienda.

Il marchio con il simbolo del tick cresce quindi sempre di più in popolarità tra gli atleti e gli appassionati di sneakers di tutto il mondo. In breve tempo, si è posizionato allo stesso livello dei più grandi concorrenti come New Balance, Puma, Adidas, ecc. Il suo successo è in parte dovuto a questo logo iconico, il classico Swoosh, riconoscibile tra migliaia. È considerato il logo di maggior successo e che ha segnato la storia della comunicazione e del marketing. Tuttavia, questo logo è semplicemente opera di una studentessa di grafica, Carolyn Davidson, che all'epoca lo creò per la modica somma di 35 dollari. Fino ad oggi, questo piccolo segno ha fruttato miliardi di dollari all'azienda dell'Oregon.

Presentazione di un paio iconico: le Air Force 1

Progettate dal marchio nel 1982, le Nike Air Force One o Air Force 1 sono originariamente un modello di scarpe da basket disegnato da Bruce Kilgore. Il nome di questa scarpa è stato dato in riferimento all'aereo del presidente degli Stati Uniti, soprannominato Air Force One. Le Nike Air Force 1 possono essere alte, medie o basse. Sono disponibili in centinaia di versioni diverse.

Con il suo design abbastanza sobrio, le Nike Air Force One sono state e rimangono delle scarpe alla moda. Sono state realizzate su una suola spessa e hanno una tomaia in pelle bianca, sulla quale è stato disegnato un grande swoosh. Per una presa ottimale, la suola esterna è dotata di punti di rotazione circolari. Alla base del laccio c'è un ornamento in metallo argentato. Nelle prime versioni della scarpa, questo elemento aveva una forma più circolare e successivamente è diventato rettangolare. Infine, si noti che la AF1 è stata la prima coppia di Nike ad essere dotata della tecnologia Nike Air. Come avrete capito, questo modello di sneakers ha avuto un grande successo fin dal suo lancio e fino ad oggi.

La Nike Air Force 1 Shadow

Sebbene questo modello riprenda i codici della famosa Air Force One classica, si rivela comunque leggermente più sofisticato. Con i suoi due swoosh sovrapposti, il suo aspetto destrutturato e la suola spessa, la Air Force 1 Shadow ha uno stile fresco e deciso. In sostanza, la collezione Air Force one Shadow comprende modelli di sneakers con dettagli inediti. Infatti, su queste paia si trovano cuciture aggiuntive, un doppio swoosh, abbinamenti di colori sulle silhouette colorate e un doppio tag Nike e Air, come si può vedere sul modello Air Force 1 Shadow Rose.

La Nike Air Force 1 Type

La Nike Air Force 1 Drop Type si riferisce ad un'altra collezione del marchio dell'Oregon. Si tratta di una riedizione della Air Force 1 interamente realizzata in pelle, ad eccezione della parte interna del modello. Infatti, il supporto del piede è garantito dall'utilizzo di filamenti in vectran. La Air Force 1 Drop Type è anche dotata di una cinghia in velcro. Questa sneaker Nike è disponibile in diverse versioni: tra queste, troviamo la AF1 Type Volt o la Air Force 1 Drop Type Triple White. Con un pannello interno semi-trasparente, questa silhouette Nike è di un bianco immacolato. Una linguetta imbottita, la scritta N.354 e un elemento rosa fluo completano l'estetica della scarpa. In questa versione, la toebox delle sneakers è stata rinforzata e una chiusura a strappo è stata posizionata nella parte posteriore della sneaker.

Altre collezioni del marchio

Oltre alla collezione Air Force 1, Nike è all'origine di numerose altre collezioni. Tra queste, troviamo l'immancabile collezione Nike Dunk Low che celebra lo stile retrò e il comfort. Con il suo stile unico, questa gamma è vintage ma rimane molto attuale, grazie alle nuove iterazioni di Dunk Low che vengono regolarmente rilasciate. Da notare che la scarpa più famosa della collezione è la Nike Dunk Low White Black. La sua realizzazione combina diversi materiali resistenti come gomma e pelle. Le sneakers Nike Air Max fanno anche parte dei successi più belli dell'azienda. E le Air Max TN hanno suscitato particolare interesse. Va detto che con il loro aspetto ribelle, le Nike TN non potevano passare inosservate.

Le collaborazioni con Nike

Il marchio Nike è sempre stato un simbolo di prestazione e creatività. Questo spiega perché centinaia di marchi hanno voluto collaborare con essa. I marchi che hanno avuto la fortuna di collaborare con l'azienda di abbigliamento sportivo hanno dato nuova linfa vitale a quest'ultima e hanno rafforzato al contempo la loro notorietà rispettiva. La collaborazione Nike x Off-White, che unisce Nike e Virgil Abloh, fa parte delle associazioni più fruttuose del secolo. Infatti, le sneakers Nike Off White hanno fatto a lungo sensazione. Tra le collaborazioni di successo, era impensabile non citare il lavoro di Nike e Sacai, un marchio di streetwear giapponese: le due aziende hanno infatti lavorato insieme per creare delle paia di sneakers molto popolari al giorno d'oggi: le Nike Sacai Vaporwaffle. Con il loro stile futuristico e atipico, le Nike Sacai hanno convinto gran parte della comunità degli appassionati di sneakers. Naturalmente, dovevamo parlare della collaborazione tra Nike e Travis Scott: negli ultimi anni, il rapper e il marchio con il logo swoosh si sono associati più volte per creare delle paia di sneakers estremamente trendy come le Jordan 1 Travis Scott. Con il loro swoosh invertito, le Air Jordan 1 Travis Scott hanno un aspetto unico che piace a tutti.

Il tuo carrello×
Spedizione :   6,90 €
Francia Francia
Germania Germania
Belgio Belgio
Paesi Bassi Paesi Bassi
Polonia Polonia
Italia Italia
Svezia Svezia
Svizzera Svizzera
Monaco Monaco
Spagna Spagna
Portogallo Portogallo
Lussemburgo Lussemburgo
Regno Unito Regno Unito
Austria Austria
Andorra Andorra
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Afghanistan Afghanistan
Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda
Anguilla Anguilla
Albania Albania
Armenia Armenia
Angola Angola
Antartide Antartide
Argentina Argentina
Samoa Americane Samoa Americane
Australia Australia
Aruba Aruba
Isole Åland Isole Åland
Azerbaigian Azerbaigian
Bosnia-Erzegovina Bosnia-Erzegovina
Barbados Barbados
Bangladesh Bangladesh
Burkina Faso Burkina Faso
Bulgaria Bulgaria
Bahrain Bahrain
Burundi Burundi
Benin Benin
Saint-Barthélemy Saint-Barthélemy
Bermuda Bermuda
Brunei Darussalam Brunei Darussalam
Bolivia Bolivia
Brasile Brasile
Bahamas Bahamas
Bhutan Bhutan
Île Bouvet Île Bouvet
Botswana Botswana
Belize Belize
Canada Canada
Isole Cocos Isole Cocos
Congo-Kinshasa Congo-Kinshasa
Repubblica Centrafricana Repubblica Centrafricana
Congo-Brazzaville Congo-Brazzaville
Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Isole Cook Isole Cook
Cile Cile
Camerun Camerun
Cina Cina
Colombia Colombia
Costa Rica Costa Rica
Cuba Cuba
Capo Verde Capo Verde
Isola di Natale Isola di Natale
Cipro Cipro
Repubblica Ceca Repubblica Ceca
Gibuti Gibuti
Danimarca Danimarca
Dominique Dominique
Repubblica Dominicana Repubblica Dominicana
Algeria Algeria
Ecuador Ecuador
Estonia Estonia
Egitto Egitto
Sahara occidentale Sahara occidentale
Eritrea Eritrea
Etiopia Etiopia
Finlandia Finlandia
Figi Figi
Isole Falkland Isole Falkland
Stati Federati di Micronesia Stati Federati di Micronesia
Isole Faroe Isole Faroe
Gabon Gabon
Grenada Grenada
Georgia Georgia
Guiana francese Guiana francese
Guernsey Guernsey
Ghana Ghana
Gibilterra Gibilterra
Groenlandia Groenlandia
Gambia Gambia
Guinea Guinea
Guadalupa Guadalupa
Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale
Grecia Grecia
Georgia del Sud e Isole Sandwich del Sud Georgia del Sud e Isole Sandwich del Sud
Guatemala Guatemala
Guam Guam
Guinea-Bissau Guinea-Bissau
Guyana Guyana
R.A.S. Chinoise De Hong Kong R.A.S. Chinoise De Hong Kong
Isole Heard e McDonald Isole Heard e McDonald
Honduras Honduras
Croazia Croazia
Haiti Haiti
Ungheria Ungheria
Indonesia Indonesia
Irlanda Irlanda
Israele Israele
Isola di Man Isola di Man
India India
Territorio britannico dell'Oceano Indiano Territorio britannico dell'Oceano Indiano
Iraq Iraq
Iran Iran
Islanda Islanda
Maglia Maglia
Giamaica Giamaica
Giordania Giordania
Giappone Giappone
Kenya Kenya
Kirghizistan Kirghizistan
Cambogia Cambogia
Kiribati Kiribati
Comore Comore
Saint-Christophe-et-Niévès Saint-Christophe-et-Niévès
Corea del Nord Corea del Nord
Corea del Sud Corea del Sud
Kuwait Kuwait
Isole Cayman Isole Cayman
Kazakistan Kazakistan
Laos Laos
Libano Libano
Santa Lucia Santa Lucia
Liechtenstein Liechtenstein
Sri Lanka Sri Lanka
Liberia Liberia
Lesotho Lesotho
Lituania Lituania
Lettonia Lettonia
Libia Libia
Marocco Marocco
Moldavia Moldavia
Montenegro Montenegro
Saint-Martin (parte francese) Saint-Martin (parte francese)
Madagascar Madagascar
Isole Marshall Isole Marshall
Macedonia Macedonia
Mali Mali
Myanmar Myanmar
Mongolia Mongolia
R.A.S. Chinoise De Macao R.A.S. Chinoise De Macao
Isole Marianne Settentrionali Isole Marianne Settentrionali
Martinica Martinica
Mauritania Mauritania
Montserrat Montserrat
Malta Malta
Maurice Maurice
Maldive Maldive
Malawi Malawi
Messico Messico
Malesia Malesia
Mozambico Mozambico
Namibia Namibia
Nuova Caledonia Nuova Caledonia
Niger Niger
Isola di Norfolk Isola di Norfolk
Nigeria Nigeria
Nicaragua Nicaragua
Norvegia Norvegia
Nepal Nepal
Nauru Nauru
Niue Niue
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Oman Oman
Panama Panama
Perù Perù
Polinesia francese Polinesia francese
Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea
Filippine Filippine
Pakistan Pakistan
Saint-Pierre e Miquelon Saint-Pierre e Miquelon
Pitcairn Pitcairn
Porto Rico Porto Rico
Territori palestinesi Territori palestinesi
Palau Palau
Paraguay Paraguay
Qatar Qatar
La Réunion La Réunion
Romania Romania
Serbia Serbia
Ruanda Ruanda
Arabia Saudita Arabia Saudita
Isole Salomone Isole Salomone
Seychelles Seychelles
Sudan Sudan
Singapore Singapore
Slovenia Slovenia
Svalbard e Jan Mayen Svalbard e Jan Mayen
Slovacchia Slovacchia
Sierra Leone Sierra Leone
San Marino San Marino
Senegal Senegal
Somalia Somalia
Suriname Suriname
São Tomé e Principe São Tomé e Principe
El Salvador El Salvador
Siria Siria
Swaziland Swaziland
Isole Turks e Caicos Isole Turks e Caicos
Chad Chad
Territori meridionali francesi Territori meridionali francesi
Togo Togo
Thailandia Thailandia
Tagikistan Tagikistan
Tokelau Tokelau
Timor Est Timor Est
Turkmenistan Turkmenistan
Tunisia Tunisia
Tonga Tonga
Turchia Turchia
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago
Tuvalu Tuvalu
Taiwan Taiwan
Tanzania Tanzania
Ucraina Ucraina
Uganda Uganda
Stati Uniti Stati Uniti
Uruguay Uruguay
Uzbekistan Uzbekistan
Stato della Città del Vaticano Stato della Città del Vaticano
Saint Vincent e Grenadine Saint Vincent e Grenadine
Venezuela Venezuela
Isole Vergini britanniche Isole Vergini britanniche
Isole Vergini degli Stati Uniti Isole Vergini degli Stati Uniti
Vietnam Vietnam
Vanuatu Vanuatu
Wallis e Futuna Wallis e Futuna
Samoa Samoa
Yemen Yemen
Mayotte Mayotte
Sudafrica Sudafrica
Zambia Zambia
Zimbabwe Zimbabwe