10€ gratuiti sul vostro 1° ordine con il codice LIMITED10

Sneakers Tendenze

checkmarkCERTIFICATO AUTENTICO E NUOVO DI ZECCA

3758 prodotti

Sneakers cosa le rende un fenomeno di moda?

Oggi, sneakers è molto più di una semplice scarpa da ginnastica di tendenza: è un fenomeno culturale, un vero e proprio riflesso dell'evoluzione dei codici di abbigliamento, dello sport e persino del rapporto della società con la moda nel suo complesso. In breve, dalla loro creazione all'inizio del XX secolo, le scarpe da ginnastica di tendenza si sono evolute fino a diventare un elemento essenziale della moda contemporanea. Diamo ora un'occhiata più da vicino alla celebre storia del fenomeno moda sneakers . In origine, le sneakers erano progettate principalmente per lo sport. Un esempio è Converse, che nel 1917 ha introdotto la famosa All Star, una scarpa inizialmente pensata per i giocatori di basket. Anche altri marchi leader, comeAdidas e Puma, fondati in Germania negli anni Quaranta, si concentravano sulla produzione di scarpe sportive. Con il tempo, tuttavia, queste scarpe sono uscite dal campo sportivo per entrare nella vita di tutti i giorni. Negli anni '80, personaggi come Michael Jordan (grazie alla sua iconica collaborazione con Nike), hanno conferito a sneakers uno status quasi mitico. Anche la cultura hip-hop, lo skateboard e lo streetwear hanno svolto un ruolo importante nella diffusione di questo tipo di scarpa.

Il look di sneakers si è evoluto notevolmente nel corso dei decenni. Dai modelli semplici e filanti degli anni '50 a quelli high-tech degli anni 2000 e alle silhouette voluminose degli anni '90, ogni epoca ha avuto il suo modello iconico. Gli stilisti, infatti, non si sono limitati a creare calzature funzionali e alla moda; il loro obiettivo era anche quello di superare i confini del design, adattandosi alle tendenze in continua evoluzione. Inoltre, alcuni modelli sono riusciti a superare la prova del tempo senza perdere la loro autenticità. Questo è particolarmente vero per le Converse Chuck Taylor, le Adidas Stan Smith e le Nike Air Force 1: ognuno di questi modelli rimane popolare nonostante il tempo che li separa dal loro arrivo sul mercato. Va detto che il loro design sobrio e senza tempo si adatta perfettamente agli outfit e ai gusti delle diverse generazioni. In breve, sneakers ha un'incredibile capacità di evolversi con i tempi: che si tratti della mania del retrò (che si ritrova in Jordan 1), dell'ascesa della responsabilità ecologica (incarnata da sneakers Veja o Dunk Low Next Nature), o dell'incorporazione della tecnologia (che si ritrova nelle Air Max trainer), sneakers ha dimostrato di saper rispondere alle esigenze e ai desideri dei consumatori. I marchi hanno anche sfruttato i social media per mantenere viva la mania delle sneaker, creando un senso di urgenza e desiderio intorno alle nuove uscite, spesso trasformando ogni lancio in un evento molto atteso.

Collaborazioni iconiche sneakers

Numerose collaborazioni influenti hanno ridefinito le linee del mercato sneakers. Ne sono un esempio i modelli creati da Air Jordan x Travis Scott, sneakers Nike x Off-White, le sofisticate silhouette di Nike Sacai e la leggendaria collaborazione tra Nike e Michael Jordan. E il minimo che si possa dire è che ognuna di queste collaborazioni ha dato vita a coppie di grande successo! La collaborazione tra Air Jordan e Travis Scott, ad esempio, ha prodotto alcune delle scarpe sneakers più ricercate del decennio. Queste scarpe si distinguono per i loro dettagli intelligenti, come le tasche nascoste e l'uso dello Swoosh rovesciato. Questi modelli sono stati acclamati per la loro originalità e hanno attirato un pubblico fedele e appassionato al di là della comunità hip-hop. Questa collaborazione è un ottimo esempio di come una partnership ben eseguita possa elevare un prodotto da semplice articolo sportivo a oggetto di desiderio a sé stante. Nike Anche X Off-White ha colto nel segno: la collaborazione tra il marchio con lo Swoosh e l'etichetta di Abloh è stata una rivoluzione nel mondo dello streetwear. Il famoso stilista ha decostruito i modelli classici di Nike e, tra l'altro, ha dato vita alla collezione "The Fifties", in cui sono state rivisitate 50 paia di Dunk Low. Dettagli come le etichette e le zip sono diventati la firma della collaborazione. Questa fruttuosa collaborazione ha attirato un pubblico interessato soprattutto all'alta moda, ampliando notevolmente la portata del marchio Nike. Ma il marchio non si è fermato qui: qualche anno fa ha collaborato con la stilista giapponese Chitose Abe, fondatrice di Sacai. Fondendo due modelli classici di Nike in un'unica silhouette, ha creato sneakers con uno stile atipico e audace che ha conquistato molti. Questa doppia estetica ha dato nuova vita alla sneaker e ha rafforzato ulteriormente il legame tra alta moda e streetwear. Infine, come parlare di collaborazioni di successo senza menzionare Nike X Michael Jordan? Punto di partenza del fenomeno sneakers, questa collaborazione ha dato vita a un marchio a sé stante, Air Jordan, e gode tuttora di una certa popolarità. Non sarebbe esagerato dire che la linea Nike Air Jordan ha chiaramente dato impulso all'arrivo di un mercato completamente nuovo: quello delle sneaker.

Quali sono le sneakers del momento?

Quest'anno, alcune paia di scarpe da ginnastica hanno attirato particolarmente l'attenzione degli sneakerhead. Questo vale in particolare per le Adidas Campus 00s, un modello classico che ha visto la luce per la prima volta negli anni Settanta. Sebbene la trainer Adidas Campus 00s sia stata rapidamente accettata negli anni '80 e '90, negli ultimi anni è scomparsa dalle strade... fino a quando non è tornata in auge qualche mese fa. Caratterizzata da una base in pelle scamosciata, con le tre strisce e caratterizzata da un look autentico, la Campus Adidas sta tornando in auge. Anche la collezione New Balance 2002R ha fatto tendenza negli ultimi tempi. Quest'ultimo modello si ispira alla silhouette originale del 2010. La 2002R New Balance ha uno stile running e un comfort indiscutibile grazie alla tecnologia di ammortizzazione ABZORB. È stata accolta molto bene nel mondo della moda per il suo design originale, che combina un look retrò con elementi moderni. Naturalmente, come accade da anni, la Air Jordan 1 continua a essere all'avanguardia della moda. Queste scarpe di tendenza sono ancora un pilastro della cultura delle sneaker e della moda urbana. Il loro design senza tempo e la loro versatilità rendono ogni paio della collezione Air Jordan 1 una scommessa sicura. Anche le Jordan 4 sono state oggetto di desiderio quest'anno. Conosciuta per il suo design audace grazie alle ali e alla gabbia in TPU sul pannello posteriore, la Air Jordan 4 rappresenta un perfetto connubio tra robustezza e stile. Anche la Air Max TN è più popolare che mai. Conosciuta anche come Air Max Plus o Requin, questo modello è stato rilasciato per la prima volta nel 1998 e presenta una tecnologia di regolazione dell'aria, da cui il termine "TN". Queste sneakers di tendenzasneakers sono particolarmente apprezzate dagli appassionati di streetwear. Il loro design ribelle e i motivi laterali che evocano le fiamme rendono le Air Max TN Plus un paio che non passa inosservato. Ultima ma non meno importante, la Dunk Low rimane in cima alla lista anche quest'anno. I suoi inserti eleganti e il caratteristico swoosh laterale rendono Nike Dunk Low una scelta popolare per tutte le generazioni e la scarpa di tendenza per eccellenza.

Il tuo carrello×
Spedizione :   6,90 €
Francia Francia
Germania Germania
Belgio Belgio
Paesi Bassi Paesi Bassi
Polonia Polonia
Italia Italia
Svezia Svezia
Svizzera Svizzera
Monaco Monaco
Spagna Spagna
Portogallo Portogallo
Lussemburgo Lussemburgo
Regno Unito Regno Unito
Austria Austria
Andorra Andorra
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Afghanistan Afghanistan
Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda
Anguilla Anguilla
Albania Albania
Armenia Armenia
Angola Angola
Antartide Antartide
Argentina Argentina
Samoa Americane Samoa Americane
Australia Australia
Aruba Aruba
Isole Åland Isole Åland
Azerbaigian Azerbaigian
Bosnia-Erzegovina Bosnia-Erzegovina
Barbados Barbados
Bangladesh Bangladesh
Burkina Faso Burkina Faso
Bulgaria Bulgaria
Bahrain Bahrain
Burundi Burundi
Benin Benin
Saint-Barthélemy Saint-Barthélemy
Bermuda Bermuda
Brunei Darussalam Brunei Darussalam
Bolivia Bolivia
Brasile Brasile
Bahamas Bahamas
Bhutan Bhutan
Île Bouvet Île Bouvet
Botswana Botswana
Belize Belize
Canada Canada
Isole Cocos Isole Cocos
Congo-Kinshasa Congo-Kinshasa
Repubblica Centrafricana Repubblica Centrafricana
Congo-Brazzaville Congo-Brazzaville
Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Isole Cook Isole Cook
Cile Cile
Camerun Camerun
Cina Cina
Colombia Colombia
Costa Rica Costa Rica
Cuba Cuba
Capo Verde Capo Verde
Isola di Natale Isola di Natale
Cipro Cipro
Repubblica Ceca Repubblica Ceca
Gibuti Gibuti
Danimarca Danimarca
Dominique Dominique
Repubblica Dominicana Repubblica Dominicana
Algeria Algeria
Ecuador Ecuador
Estonia Estonia
Egitto Egitto
Sahara occidentale Sahara occidentale
Eritrea Eritrea
Etiopia Etiopia
Finlandia Finlandia
Figi Figi
Isole Falkland Isole Falkland
Stati Federati di Micronesia Stati Federati di Micronesia
Isole Faroe Isole Faroe
Gabon Gabon
Grenada Grenada
Georgia Georgia
Guiana francese Guiana francese
Guernsey Guernsey
Ghana Ghana
Gibilterra Gibilterra
Groenlandia Groenlandia
Gambia Gambia
Guinea Guinea
Guadalupa Guadalupa
Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale
Grecia Grecia
Georgia del Sud e Isole Sandwich del Sud Georgia del Sud e Isole Sandwich del Sud
Guatemala Guatemala
Guam Guam
Guinea-Bissau Guinea-Bissau
Guyana Guyana
R.A.S. Chinoise De Hong Kong R.A.S. Chinoise De Hong Kong
Isole Heard e McDonald Isole Heard e McDonald
Honduras Honduras
Croazia Croazia
Haiti Haiti
Ungheria Ungheria
Indonesia Indonesia
Irlanda Irlanda
Israele Israele
Isola di Man Isola di Man
India India
Territorio britannico dell'Oceano Indiano Territorio britannico dell'Oceano Indiano
Iraq Iraq
Iran Iran
Islanda Islanda
Maglia Maglia
Giamaica Giamaica
Giordania Giordania
Giappone Giappone
Kenya Kenya
Kirghizistan Kirghizistan
Cambogia Cambogia
Kiribati Kiribati
Comore Comore
Saint-Christophe-et-Niévès Saint-Christophe-et-Niévès
Corea del Nord Corea del Nord
Corea del Sud Corea del Sud
Kuwait Kuwait
Isole Cayman Isole Cayman
Kazakistan Kazakistan
Laos Laos
Libano Libano
Santa Lucia Santa Lucia
Liechtenstein Liechtenstein
Sri Lanka Sri Lanka
Liberia Liberia
Lesotho Lesotho
Lituania Lituania
Lettonia Lettonia
Libia Libia
Marocco Marocco
Moldavia Moldavia
Montenegro Montenegro
Saint-Martin (parte francese) Saint-Martin (parte francese)
Madagascar Madagascar
Isole Marshall Isole Marshall
Macedonia Macedonia
Mali Mali
Myanmar Myanmar
Mongolia Mongolia
R.A.S. Chinoise De Macao R.A.S. Chinoise De Macao
Isole Marianne Settentrionali Isole Marianne Settentrionali
Martinica Martinica
Mauritania Mauritania
Montserrat Montserrat
Malta Malta
Maurice Maurice
Maldive Maldive
Malawi Malawi
Messico Messico
Malesia Malesia
Mozambico Mozambico
Namibia Namibia
Nuova Caledonia Nuova Caledonia
Niger Niger
Isola di Norfolk Isola di Norfolk
Nigeria Nigeria
Nicaragua Nicaragua
Norvegia Norvegia
Nepal Nepal
Nauru Nauru
Niue Niue
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Oman Oman
Panama Panama
Perù Perù
Polinesia francese Polinesia francese
Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea
Filippine Filippine
Pakistan Pakistan
Saint-Pierre e Miquelon Saint-Pierre e Miquelon
Pitcairn Pitcairn
Porto Rico Porto Rico
Territori palestinesi Territori palestinesi
Palau Palau
Paraguay Paraguay
Qatar Qatar
La Réunion La Réunion
Romania Romania
Serbia Serbia
Ruanda Ruanda
Arabia Saudita Arabia Saudita
Isole Salomone Isole Salomone
Seychelles Seychelles
Sudan Sudan
Singapore Singapore
Slovenia Slovenia
Svalbard e Jan Mayen Svalbard e Jan Mayen
Slovacchia Slovacchia
Sierra Leone Sierra Leone
San Marino San Marino
Senegal Senegal
Somalia Somalia
Suriname Suriname
São Tomé e Principe São Tomé e Principe
El Salvador El Salvador
Siria Siria
Swaziland Swaziland
Isole Turks e Caicos Isole Turks e Caicos
Chad Chad
Territori meridionali francesi Territori meridionali francesi
Togo Togo
Thailandia Thailandia
Tagikistan Tagikistan
Tokelau Tokelau
Timor Est Timor Est
Turkmenistan Turkmenistan
Tunisia Tunisia
Tonga Tonga
Turchia Turchia
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago
Tuvalu Tuvalu
Taiwan Taiwan
Tanzania Tanzania
Ucraina Ucraina
Uganda Uganda
Stati Uniti Stati Uniti
Uruguay Uruguay
Uzbekistan Uzbekistan
Stato della Città del Vaticano Stato della Città del Vaticano
Saint Vincent e Grenadine Saint Vincent e Grenadine
Venezuela Venezuela
Isole Vergini britanniche Isole Vergini britanniche
Isole Vergini degli Stati Uniti Isole Vergini degli Stati Uniti
Vietnam Vietnam
Vanuatu Vanuatu
Wallis e Futuna Wallis e Futuna
Samoa Samoa
Yemen Yemen
Mayotte Mayotte
Sudafrica Sudafrica
Zambia Zambia
Zimbabwe Zimbabwe